VIGNAI DA DULINEGialloditocai Ronco Pitotti 2016 MAGNUM Visualizza ingrandito

VIGNAI DA DULINEGialloditocai Ronco Pitotti 2016 MAGNUM

Nuovo prodotto

Piccola azienda Friulana di San Giovanni al Natisone, guidata da Federica Magherini e Lorenzo Monchiutti.

Due persone dalle sensibilità diverse ma uniti in un unico fine, la qualità....

Maggiori dettagli

4 Articoli

75,00 € tasse incl.

Dettagli

Piccola azienda Friulana di San Giovanni al Natisone, guidata da Federica Magherini e Lorenzo Monchiutti.

Due persone dalle sensibilità diverse ma uniti in un unico fine, la qualità, e scusate se è poco!

Per Lorenzo tutto è cominciato, come spesso avviene per la nuova generazione di vignaioli, seguendo il nonno nei lavori in campagna. Dapprima i due ettari di Duline, poi la scoperta delle antiche vigne di Ronco Pitotti-Valori,a Manzano, con piante risalenti agli anni ’20. Un lungo lavoro di studio, di micro-vinificazioni, c’erano più di venti varietà, con diversi biotipi. Si perchè come di recente mi ha raccontato Lorenzo, una volta i Friulani piantavano più di un tipo di uva, ma non a caso, sceglievano in base al vitigno l'esposizione, il terreno e quindi in un vigneto potevano con -vivere anche 5 o più vitigni.

Le viti di questo Ronco Pitotti Pinot grigio rislagono al 1958-1984, il terreno è composto da  Flysch marnoso-arenaceo , calcareo (Marne grigio-giallastre e arenarie quarzose). L'allevamentoSylvoz ;vigneto inerbito, condotto senza irrigazione ne concimazioni. L’ottimale equilibrio vegeto-produttivo raggiunto, ci ha permesso di non intervenire con cimature e diradamenti.

 Conduzione biologica dal 1979 ; certificata dal 1992.

 

Tutto questo per cercare di raccontarvi l'impegno e la dedizione che questi due ragazzi mettono nel loro lavoro e quindi la conseguenza è stata che mi sono innamorato dei loro vini.

In assenza di anidride solforosa; macerazione sulle buccepre-fermentativa, senza controllo della temperatura; pressatura soffice;decantazione a freddo; fermentazione alcolica e malolatticacompletamente svolte; affinamento in barrique da 250 litri; permanenzasui lieviti totali per 11 mesi fino all’imbottigliamento da un’unica botte, il 23 luglio in giorno di fiori, sono stateimbottigliate 160 magnum senza filtrazione sterile.

Vitigno Sauvignonasse  giallo (tocai friulano giallo), raro e antico  vitigno friulano, molti non sanno che i "Tocai Friulano" in genere  sono Sauvignonasse vert, i Vignai da Duline sono riusciti a preservare questo antico vitigno  generando una Magnum 2016 di rara bontà!