EZIO CERRUTI SOL 2009 Moscato Passito Visualizza ingrandito

EZIO CERRUTI SOL 2009 Moscato Passito

Nuovo prodotto

Piccola azienda agricola che si trova sul confine tra le Langhe e il Monferrato, ovvero la zona per antonomasia per la coltivazione del Moscato bianco, usato, purtroppo, per creare maggiormente   spumanti dolci "industriali"....

Maggiori dettagli

2 Articoli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

25,00 € tasse incl.

Dettagli

Piccola azienda agricola che si trova sul confine tra le Langhe e il Monferrato, ovvero la zona per antonomasia per la coltivazione del Moscato bianco, usato, purtroppo, per creare maggiormente   spumanti dolci "industriali"

Ezio non condividendo questo modo di fare viticultura e di fare vino, ha deciso dopo un po' di tempo trascorso in una cooperativa, di fare un Moscato Bianco Passito e di fare un vino solo, ma farlo bene! Lontano da logiche industriali e consumistiche ma cercando di interpretare un vitigno ed un territorio, dando così al suo vino quell'elemento umano che lo distingue.

Senza alcun uso di chimica, senza grosse quantità di solforosa e con chiarifiche per decantazione è riuscito a creare uno dei più grandi passiti del Nord Italia.

Altra caratteristica che lo rende unico è che l'appassimmento non è svolto su graticci o appeso ma Ezio ad un certo punto della stagione taglia il tralcio dell'uva, seprandolo dalla pianta e lo lascia appassire nel filare.

 

Vi consiglio, il consumo(e non l'abuso) di  questa bellissima versione 2009 in una fredda serata d'inverno accompagnato da una bella compagnia di amici o con chi volete veramente bene.